La Regione Basilicata intende avviare nel brevissimo tempo azioni mirate a contribuire alla collocazione dei cittadini diversamente abili. E’ per questo motivo che di imminente pubblicazione sono due avvisi pubblici

AVVISO n. 1

FATTORIE SOCIALI: INTERVENTI A SOSTEGNO DELLA QUALIFICAZIONE E DELL’OCCUPABILITÀ DEI CITTADINI DIVERSAMENTE ABILI 

Tale progetto cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo, è un intervento finalizzato all’inserimento lavorativo di persone diversamente abili attraverso interventi formativi mirati all’acquisizione delle competenze necessarie per l’inserimento lavorativo in aziende agricole per intraprendere iniziative imprenditoriali con due differenti linee di intervento

Attachments:
Download this file (AMMESSI ALLA SELEZIONE.PDF)Ammessi alla selezione[ ]169 kB
Download this file (GRADUATORIE AMMESSI.PDF)Graduatorie ammessi[ ]248 kB
Download this file (Rev_5_Bando_Piante Officinali.compressed.pdf)Bando Piante Officinali[ ]141 kB
Download this file (RIAPERTURA TERMINI_Bando_Piante Officinali.pdf)Riapertura termini[ ]703 kB
Download this file (schema di domanda.pdf)Schema domanda[ ]581 kB

La Regione Basilicata intende avviare nel brevissimo tempo azioni mirate a contribuire alla collocazione dei cittadini diversamente abili. E’ per questo motivo che di imminente pubblicazione sono due avvisi pubblici

 AVVISO n. 2

OPERATORE TELEFONICO ADDETTO ALLE INFORMAZIONI ALLA CLIENTELA E AGLI UFFICI RELAZIONI CON IL PUBBLICO

Rivolto ad ipovedenti e/o privi della vista, ai sensi della legge n. 113 del 29 marzo 1985, di accedere ad un corso di formazione per “con il duplice obiettivo di:

-      migliorare la qualità e l’equità della partecipazione sociale e lavorativa di persone non vedenti   attraverso una maggiore integrazione e accessibilità ai sistemi di formazione, apprendimento e lavoro, con particolare attenzione alle pari opportunità e alle azioni di antidiscriminazione;

-   favorire l’acquisizione di competenze professionali specifiche ai soggetti residenti in Basilicata e i lucani all’estero (legge regionale n. 16/2002) per il loro inserimento socio-lavorativo.

Per maggiori info potete contattare i Ns uffici.

GARANZIA GIOVANI BASILICATA è un’iniziativa concreta che può aiutare un giovane tra i 15 e i 29 anni, residente in Italia - cittadino comunitario o straniero extra UE, regolarmente soggiornante - non impegnato in un’attività lavorativa né inserito in un corso scolastico o formativo, ad avviarsi nel mondo del lavoro. E' un'opportunità anche per le aziende che possono beneficiare di bonus occupazionali e di incentivi per tirocini.

 Se hai tra i 15 e i 29 anni partecipa al programma Garanzia Giovani

COSA OFFRIAMO

Un percorso di accompagnamento al lavoro e/o all’autoimpiego a valere del Piano Garanzia Giovani; è un’iniziativa concreta che può aiutare i giovani a entrare nel mondo del lavoro valorizzandone le attitudini e il background formativo. I percorsi hanno una durata massima di 100 ore.

A Settembre al via il Progetto Giovani e Legalità.

Evolutioncisf, in partnership con altri Organismi, è stata selezionata dal MIUR per gestire in Basilicata il reinserimento socio-lavorativo di 29 minori/giovani adulti detenuti.

Il percorso prevede interventi personalizzati di orientamento e formazione professionale, da realizzarsi mediante l’erogazione delle misure (1B. Accoglienza, presa in carico e orientamento - 1C.Orientamento specialistico -  2A. Formazione mirata all’inserimento lavorativo) previste dalla Garanzia Giovani.