Corso per interpreti lingua Lis: domande entro il 25 settembre 2013

Scade il 25 settembre il termine ultimo per presentare richiesta per l’assegnazione di un voucher finalizzato al rilascio del titolo professionale al I, II o III Livello delle conoscenze LIS ovvero “Operatore Tecnico della Comunicazione LIS”, “Assistente LIS”, “Assistente alla comunicazione LIS” o “Interprete LIS”.

Il voucher, che copre sia il costo del corso che le spese di viaggio per il raggiungimento della sede, ha tra gli obiettivi quello di favorire l’acquisizione di competenze professionali specifiche per chi intenda operare nel settore sociale di riferimento in Basilicata così da ridurre il divario di comunicazione e di inserimento sociale delle persone sordomute o audiolese.

 

Possono richiedere il contributo:

- I residenti in Basilicata o chi rientra nelle categorie di cui alla Legge Regionale n.16 del 3 Maggio 2002 (Lucani emigrati all’estero);

- Diplomati e/o laureati

- Disoccupati o inoccupati all’atto della compilazione on line.

Priorità nella griglia di valutazione sarà data ai diplomati, a quanti abbiano svolto un’esperienza documentata nel sociale oppure chi abbia vincoli di parentela con persone audiolese o sorde.
Il contributo previsto copre il costo integrale del corso di iscrizione oltre ad un rimborso chilometrico per residenti fuori dalla sede di svolgimento.

Maggiori informazioni sono reperibili contattando dalle 9:00 alle 19:00 la sede Evolutioncisf srl di Potenza allo 0971.51099 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Allegati:
Scarica questo file (Pre domanda.doc)Pre domanda [ ] 27 kB

Su questo sito utilizziamo cookie. Se vuoi saperne di più clicca su approfondisci. Cliccando su "OK" presti il consenso all uso di tutti i cookie approfondisci.

Accetto tutti i cookies del sito.