Garanzia Giovani

Il Bonus occupazionale è riconosciuto ai datori di lavoro che attivano contratti di lavoro subordinato (tempo indeterminato, tempo determinato o somministrazione 6-12 mesi, tempo determinato o somministrazione ≥ 12 mesi). 

Il bonus, erogato direttamente dall’Inps, è diversificato in base al tipo di contratto stipulato, al profiling del giovane e alle differenze territoriali. Esso è riconosciuto nei limiti previsti per gli aiuti di importanza minore (cd. de minimis). 

La misura di sostegno è attivabile anche nei casi di trasformazione del tirocinio o del Servizio Civile in uno dei contratti di lavoro menzionati.

Allegati:
Scarica questo file (Circolare INPS n.118 del 03-10-2014.pdf)Circolare INPS n.118 del 03-10-2014.pdf [Circolare INPS n.118 del 03_10_2014] 261 kB

Leggi tutto: Bonus occupazionale

Garanzia Giovani

GARANZIA GIOVANI BASILICATA è un’iniziativa concreta che può aiutare un giovane tra i 15 e i 29 anni, residente in Italia - cittadino comunitario o straniero extra UE, regolarmente soggiornante - non impegnato in un’attività lavorativa né inserito in un corso scolastico o formativo, ad avviarsi nel mondo del lavoro. E' un'opportunità anche per le aziende che possono beneficiare di bonus occupazionali e di incentivi per tirocini.

Se hai tra i 15 e i 29 anni partecipa al programma Garanzia Giovani

Garanzia Giovani (Youth Guarantee) è un progetto dell’Unione Europea che si rivolge a persone tra i 15 e i 29 anni, residenti in Italia – cittadini comunitari o stranieri extra UE, regolarmente soggiornanti – non impegnati in attività lavorative né inseriti in un percorso scolastico o formativo (i cosidetti Neet - Not in Education, Employment or Training). Si può aderire fino al giorno prima del compimento del trentesimo compleanno.

Leggi tutto: Garanzia Giovani

Valorizzazione e recupero degli antichi mestieri della Basilicata – “Viaggio tra arti e mestieri: la lavorazione della ceramica”

Scade il 07/02/2014 alle ore 18:00 la possibilità di inoltrare domanda per partecipare alle selezioni per l’ammissione al progetto denominato “VIAGGIO TRA ARTI E MESTIERI: LA LAVORAZIONE DELLA CERAMICA” Az. 2/AP/12/2012/REG a valere dell’Avviso Pubblico Valorizzazione e recupero degli antichi mestieri della Basilicata.

Finalità del Progetto

Il Progetto mirato alla riscoperta dell’arte della Ceramica, ha la finalità di valorizzare e recuperare gli antichi mestieri artigiani della Basilicata e promuovere in tal senso un intervento finalizzato all’occupazione di soggetti svantaggiati e/o disabili attraverso un percorso di Work Experience affiancato da un tutor individuato dalla aziende ospitanti.

Leggi tutto: Bando mestieri artigiani: lavorazione ceramica - scad. 07/02/2014

Avviso pubblico: Valorizzazione e recupero degli antichi mestieri della Basilicata

Scade il 20/01/2014 alle ore 18:00 la possibilità di inoltrare domanda per partecipare alle selezioni per l’ammissione al progetto denominato “VIAGGIO TRA ARTI E MESTIERI: LA LAVORAZIONE DEL FERRO” a valere dell’Avviso Pubblico Valorizzazione e recupero degli antichi mestieri della Basilicata.

Finalità del Progetto

Il Progetto mirato alla riscoperta dell’arte della Ferro, ha la finalità di valorizzare e recuperare gli antichi mestieri artigiani della Basilicata e promuovere in tal senso un intervento finalizzato all’occupazione di soggetti svantaggiati e/o disabili attraverso un percorso di Work Experience affiancato da un tutor individuato dalla aziende ospitanti.

Leggi tutto: Bando mestieri artigiani: lavorazione del ferro - scad. 20/01/2014

Avviso pubblico: Interventi per l’autoimprenditorialità nel terzo settore

E’ stato pubblicato sul BUR del 04 Ottobre l’avviso Pubblico “Interventi per l’autoimprenditorialità nel terzo settore”. Entro il entro 20 Dicembre 2013 è possibile presentare richiesta per l’assegnazione di un voucher finalizzato alla realizzazione di un percorso formativo specialistico oltre che di un contributo per lo star up di impresa pari ad € 10.000,00. Il voucher copre sia il costo del corso, sia le spese di viaggio per il raggiungimento della sede corsuale.

Leggi tutto: “Voucher per l’autoimprenditorialità nel terzo settore” scad. 20/12/2013

Seminari Informativi

La presente per illustrarVi le azioni formative messe in campo grazie ad un finanziamento del FEASR concesso per il tramite del GAL Sviluppo Vulture Alto Bradano. Il progetto mira alla realizzazione di azioni di formazione rivolte ad imprenditori, coadiuvanti e dipendenti delle aziende agricole, al fine di far acquisire competenze sulle seguenti tematiche:

 
  • Gestione sostenibile delle risorse naturali;
  • Silvicoltura e tutela delle acque;
  • Agricoltura biologica ed uso di fertilizzanti;
  • Salvaguardia dell’ambiente e norme in materia ambientale;
  • Sicurezza alimentare e sul lavoro;

 

Leggi tutto: “Azioni di Formazione Specifica”

Scade il 25 settembre il termine ultimo per presentare richiesta per l’assegnazione di un voucher finalizzato al rilascio del titolo professionale al I, II o III Livello delle conoscenze LIS ovvero “Operatore Tecnico della Comunicazione LIS”, “Assistente LIS”, “Assistente alla comunicazione LIS” o “Interprete LIS”.

Il voucher, che copre sia il costo del corso che le spese di viaggio per il raggiungimento della sede, ha tra gli obiettivi quello di favorire l’acquisizione di competenze professionali specifiche per chi intenda operare nel settore sociale di riferimento in Basilicata così da ridurre il divario di comunicazione e di inserimento sociale delle persone sordomute o audiolese.

Allegati:
Scarica questo file (Calendario_LIS.pdf)Calendario LIS [ ] 78 kB
Scarica questo file (Pre domanda.doc)Pre domanda.doc [ ] 27 kB

Leggi tutto: Voucher per esperti LIS - scad. 25/09/2013

Formazione dei giovani imprenditori agricoli - Misura 111 S.R.L.

Il progetto è rivolto a Giovani Imprenditori agricoli utilmente collocati nella graduatoria relativa alla Misura 112 del PSR 2007-2013 che ha come obiettivo di perseguire lo sviluppo delle capacità operative, tecniche, specialistiche e gestionali persostenere i processi espansivi ed innovativi delle imprese, consentendo ai nuovi imprenditori agricoli e forestali di intraprendere un'attività economica tale da soddisfare la domanda di beni e servizi in considerazione delle potenzialità dell'offerta aziendale in senso ampio e delle infrastrutture a supporto delle attività economiche che intendono perseguire.

Leggi tutto: Giovani Imprenditori Agricoli

Corso per Operatore Sociale nella relazione di aiuto - ID 11006

E' Stato ammesso nel Catalogo Interregionale di Alta Formazione anno 2012/2013 il percorso per OPERATORE SOCIALE NELLA RELAZIONE DI AIUTO.

L'intervento formativo proposto trova fondamento nel Piano Regionale della Salute e dei Servizi 2009-2011 (Proposta di Linee Guida - Dipartimento Salute, Sicurezza, Solidarietà Sociale, Servizi alla persona e alla Comunità - Agenas, 23 Dicembre 2008 § pag. 43 e 44) nel quale si evidenziano nello specifico i seguenti fabbisogni: riqualificazione dell'offerta riabilitativa, potenziamento delle risposte "sociali" ai problemi della salute a tutti i livelli di intervento.

L'attività formativa ha una durata complessiva di 324 ore ed è così articolata: 260 ore di formazione d'aula e 64 ore di stage/P.W.

Leggi tutto: Corso per Operatore Sociale nella relazione di aiuto

Avviso pubblico "Cultura in Formazione"

Il progetto integrato intitolato “Identificazione di buone pratiche e competenze ICT applicate alla gestione e valorizzazione del patrimonio archeologico e cultuale Az. N. 7/AP/09/2009/RIF/REG è finalizzato alla formazione e qualificazione professionale, allo sviluppo della produzione culturale, alla valorizzazione del patrimonio culturale regionale, alla promozione dell’occupazione ed all’avvio di nuove imprese nel settore culturale e alla creazione di reti.

Leggi tutto: Cultura in formazione

Su questo sito utilizziamo cookie. Se vuoi saperne di più clicca su approfondisci. Cliccando su "OK" presti il consenso all uso di tutti i cookie approfondisci.

Accetto tutti i cookies del sito.