Avviso pubblico: Interventi per l’autoimprenditorialità nel terzo settore

E’ stato pubblicato sul BUR del 04 Ottobre l’avviso Pubblico “Interventi per l’autoimprenditorialità nel terzo settore”. Entro il entro 20 Dicembre 2013 è possibile presentare richiesta per l’assegnazione di un voucher finalizzato alla realizzazione di un percorso formativo specialistico oltre che di un contributo per lo star up di impresa pari ad € 10.000,00. Il voucher copre sia il costo del corso, sia le spese di viaggio per il raggiungimento della sede corsuale.

 


OBIETTIVI:

  • Sostenere l’accesso a percorsi formativi innovativi finalizzati alla creazione di impresa nei sistemi sociali, in grado di supportare i destinatari ad identificare lo spirito e le capacità imprenditoriali e a far emergere le loro attitudini e potenzialità, con l’obiettivo di renderli protagonisti attivi del cambiamento e dell’innovazione della società lucana;
  • Promuovere la diffusione della cultura imprenditoriale migliorando le condizioni di occupabilità dei soggetti residenti in Basilicata, riducendone i tempi di ingresso nel mondo del lavoro;
  • Incoraggiare lo sviluppo di imprese sociali innovative con l’obiettivo di promuovere una società inclusiva, valorizzando la funzione di accompagnamento, di promozione e di integrazione sociale di categorie svantaggiate e migliorando la capacità di intervento attraverso servizi reali di supporto;
  • Aumentare il livello e la qualità dei servizi sociali grazie alla presenza di nuove imprese sul territorio regionale;
  • Favorire l’acquisizione e l’innalzamento delle competenze dei cittadini lucani, in un’ottica di rilancio della competitività della struttura economica e sociale della Basilicata.

 


I BENEFICIARI:

  • Maggiorenni residenti in Basilicata;
  • Essere disoccupati o inoccupati all’atto della compilazione on line.


PREMIALITA’ IN FASE DI VALUTAZIONE:

  • Titolo di Studio: Diploma e/o Laurea
  • Titolo O.S.S.
  • Esperienza di volontariato attestato


IL CONTRIBUTO:

  • Costo integrale del corso di iscrizione
  • Rimborso chilometrico per residenti fuori dalla sede di svolgimento (max 30 gg), così calcolato:
    - € 20,00 per ogni giornata di effettiva frequenza per coloro che risiedono in località la cui distanza è superiore ai 100 km dalla sede di svolgimento
    - € 10,00 per ogni giornata di effettiva frequenza per coloro che risiedono in località la cui distanza è compresa tra 50 e 100 km dalla sede di svolgimento
    - € 5,00 per ogni giornata di effettiva frequenza per coloro che risiedono in località la cui distanza è inferiore a 50 km dalla sede di svolgimento
  • Contributo per lo Start up di un’impresa operante nel terzo settore € 10.000,00.

Su questo sito utilizziamo cookie. Se vuoi saperne di più clicca su approfondisci. Cliccando su "OK" presti il consenso all uso di tutti i cookie approfondisci.

Accetto tutti i cookies del sito.