PERCHÈ SCEGLIERE QUESTO MASTER

Il Master intende preparare figure professionali esperte in 

“Comunicazione, Problem Solving e Relazione Di Aiuto”.

Il percorso formativo ha lo scopo valorizzare le capacità di ascolto attivo, di comunicazione efficace, di sostegno e orientamento dei partecipanti. 

Gli allievi acquisiranno competenze teoriche e tecniche specializzate nell’ambito della relazione di aiuto. I contenuti del Master pongono il focus su modalità di aiuto concrete ed efficaci, che possano far scoprire all’altro soluzioni immediate per le proprie difficoltà e possano accompagnarlo nello sviluppo delle sue risorse personali, emotive, e relazionali.

I modelli presentati permettono di focalizzare la relazione di aiuto sul cambiamento attivo: la persona, nell’agire direttamente per la risoluzione delle sue difficoltà, accresce la propria consapevolezza e ristruttura la visione di se stesso.

Inoltre, il corsista, grazie all’acquisizione degli strumenti presentati durante i vari moduli, diventa egli stesso maggiormente consapevole di sé e delle proprie relazioni, di quelle che sono le proprie aree di miglioramento e affina le proprie abilità di comunicazione, elaborazione dei propri vissuti e di problem solving.

Gli obiettivi del Master sono:

- fornire agli allievi abilità pratiche, teoriche e tecniche che li rendano efficaci nella relazione di aiuto;

- formare delle figure che, con le abilità acquisite durante il master, possano lavorare in tutti quegli ambiti in cui si renda necessaria la relazione di aiuto.

Al termine del Master, il partecipante avrà acquisito le seguenti competenze:

- Comunicative: capacità di comunicare efficacemente, gestire conflitti, capacità di problem solving, conoscenza di modelli linguistici rivolti al cambiamento, ascolto attivo, capacità di risoluzione di problemi, anche complessi.

- Relazionali: abilità di stabilire il contatto empatico, di accettazione dell’altro e di sospensione del giudizio, capacità di instaurare la relazione di aiuto, di sostenere il processo di cambiamento, di gestire l’emotività dell’altro, di accompagnare in un percorso di consapevolezza.

- Tecniche: Tecniche di PNL, tecniche di problem solving, modelli linguistici avanzati, tecniche dialogiche e di ristrutturazione verbale, utilizzo della Comunicazione Non Violenta.


STRUTTURA DEL PROGRAMMA

Modulo 1 – LA COMUNICAZIONE EFFICACE

Studio e applicazione delle metodologie più efficaci e aggiornate sulla comunicazione.

Nello specifico parleremo di:

PNL, PNL sistemica, PNL umanistica, Comunicazione non Violenta.


Modulo 2 – PROBLEM SOLVING

Costruzione, Analisi e risoluzione dei problemi.

Nello specifico parleremo di:

Problem Solving, Problem Solving Strategico.


Modulo 3 –  LA RELAZIONE D’AIUTO

Promuovere la crescita nell’altro.

Nello specifico parleremo di:

Counseling, Approccio Rogersiano, Empatia e le sue applicazioni, Linguaggio del cambiamento. 


Modulo 4 – COACHING E ORIENTAMENTO

Orientare se stessi e gli altri.

Nello specifico parleremo di:

Coaching, Tecniche specifiche per la Programmazione e la Progettazione


Modulo 5 – MODELLI LINGUISTICI AVANZATI

Studio e applicazione della struttura di modelli linguistici che mirano al cambiamento. 

Nello specifico parleremo di:

Metamodello, Dialogo Strategico


Modulo 6 – LA STRUTTURA DEL SÉ

Studio delle strutture e delle dinamiche interne

Nello specifico parleremo di:

Analisi Transazionale, Dizionario emotivo, copioni e valori


Avvio MASTER: MAGGIO/GIUGNO 2018


Direttore del Master

Dott. Antonio QUAGLIETTA

Richiesta di informazioni per la partecipazione a corsi di Alta Formazione